• sf10
  • sf11
  • sf12
  • sf13
  • sf14
  • sf15
  • sf16
  • sf17
  • sf18
sf091 sf012 sf023 sf034 sf045 sf056 sf067 sf078 sf089
 
domenica 15 / 12 / 2019 | 1197 membri
AREA RISERVATA:
ID: Psw: Scordati ID & PSW
 
SCEGLI UNA LINGUA:

1) PRENDI VISIONE DELLO STATUTO DI OPEN STREET AISBL

2) SE NON SEI GIA' REGISTRATO EFFETTUA LA REGISTRAZIONE

3) VERSA LA QUOTA ASSOCIATIVA
Paga con PayPal o Carta di Credito.





Ordina QUI la guida completa all'arte di strada in Europa... Un vero e proprio vademecum per chi vuole conoscere più da vicino lo spettacolo di strada europeo o ha bisogno di trovare nuovi canali per diffondere le proprie attività nel contesto internazionale.




POETIC INVASION
INTERNATIONAL SHOWCASE

10 - 11 Luglio 2019 
 
Poetic Invasion International Showcase
Una vetrina per chi è capace di trasformare qualsiasi luogo in un teatro !

Seguendo un'ispirazione fortemente europeista, in linea con gli obiettivi di Poetic Invasion e i valori di Open Street aisbl, questa vetrina internazionale sarà un'occasione per creare un mercato europeo per le arti performative in spazi non convenzionali, rispettando le specificità culturali di ogni singolo paese del continente.

 

La SHOWCASE, con adesione gratuita, è aperta a tutti gli artisti, le compagnie, i promotori europei che sottoscrivono la call ufficiale, hanno un'attività stabile nei paesi dell'UE e sono attivi nel settore delle arti di strada e delle performance urbane.

 

Il programma sarà costituito da 12 spettacoli suddivisi in 3 categorie di concorso (a seconda del numero di artisti coinvolti e del cachet richiesto), selezionati dal comitato organizzatore, con compagnie di vari paesi che riceveranno un rimborso proporzionato alla complessità dei loro trasferimenti.

 

La Showcase offrirà alle compagnie che avranno ottenuto la migliore valutazione l'opportunità di esibirsi di fronte ad un pubblico qualificato di operatori europei.

Il comitato organizzatore prevede di invitare a presenziare alla showcase 15 rappresentanti di altrettanti festival europei e di 10 rappresentanti di altrettanti festival italiani.

 

Gli organizzatori del festival che aderiscono alla vetrina si impegnano a inserire nella prossima edizione del loro evento almeno 1 spettacolo da scegliere tra quelli selezionati per il programma ufficiale corrispondente alla fascia di prezzo della categoria in cui le compagnie si sono iscritte (+ spese di viaggio + alloggio e pasti)

 

.

Creative Europe
   
LISTA AGGIORNATA DEI FESTIVAL PARTECIPANTI

 

  Agata Rychcik-Skibinski   Wertep Festival   (Poland)
  Andrew Loretto   WinchesterHat Fair   (United Kingdom)
  Bojan Terzic   In-Art Festival   (Montenegro)
  Dan Bartha   Sibiu Int Festival   (Romania)
  Daniel Renwick   Tadaa!   (Estonia)
  Danny Claeys   Brouwsels Op Straat   (Belgium)
  Dolores De Matos   FIAR   (Portugal)
  Jenna Hall   Festival of Fools   (United Kingdom)
  Manuel Gonzalez   Feria de Castilla y León   (Spain)
  Nela Chamrádová   Cirkulum   (Czech Rep.)
  Rui Cervera   Sementes   (Portugal)
  Thorsten Andreassen   Stockholm Street Festival   (Sweden)

 

…13 ulteriori organizzatori stanno confermando !

 

 
 









Un servizio gratuito per la Promozione della Cooperazione Europea nel campo delle Arti Performative.

Provalo Subito!





pag. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - (10)

NAMUR EN MAI: Il Festival dello spettacolo urbano

15° Edition - 13 / 16 Maggio 2010


...........



...........






MEETING A NAMUR

“OPEN Street - Street Arts European Forum” presentazione e dibattito



The Meeting Pro 'is a transnational showcase of Street Arts! A friendly debate between cultural professionals, politicians, creators of new horizons. An exchange of experiences related to the street arts. A talk time of 2hr !



NAMUR EN MAI
Le Festival des Arts forains ©


From 13 to 16 May 2010, in the sumptuous setting of Namur, actors and tumblers, dream merchants and illusionists will transport you to the heart of emotion and the real pleasure of the Fair! For four days and four nights during the week-end of Ascension, the centre of Namur is reserved for actors and spectators, motor traffic is banned. The 50 shows and attractions take place everywhere in the streets, courts, gardens, shops, theaters on precise layout and schedules. Half the shows are free. Each day of the Festival ends in "Cabaret forain". Ladies and gentlemen, roll up, roll up. Come and discover a world of illusion and rediscover the child inside…

This is a place to be dazzled…. this is a place to dream… Everywhere you look, there’s laughter and fun! "Namur en Mai" Le Festival des Arts forains will be setting up its big tents, its carrousels and its trestle tables from 13st to 16th May 2010. Over 4 days, in the stunning surroundings of Namur, the capital of Wallonia, 300 artists, actors and acrobats, dealing in dreams and illusions, will take you on an emotional rollercoaster with all the fun of the fair – and all for not more than a few Sous!

The purpose of Namur en Mai, le Festival des Arts forains is to celebrate the modern creativity inspired by fairs and entertainers; to revel in the variety and international feel of the language of art; to experiment with and bring to the stage new theatrical and visual experiences; to give young creative talents just starting out a helping hand. Open to everyone, the Festival puts on a wide range of shows, some of which are free of charge, and Namur en Mai shares the fundamental idea that creativity is a vital element in our society, and the key to everyone discovering his or her own value.

The Festival takes place in the centre of Namur over the 4 days of the Ascension long weekend. The whole area is cordoned off for the actors and spectators and traffic is banned. The 70 shows and performances on the programme take place all around you, in squares, courtyards, streets, gardens, car parks and theatres, all in exactly the right place at exactly the right time, according to the schedule. Every day, the festival closes with music at the Cabaret forain.


www.artsforains.com






pag. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - (10)

OPEN STREET TUBE, l'archivio video dello spettacolo dal vivo europeo

Il luogo di incontro tra chi vende e chi compra spettacoli dal vivo in Europa



CARICA le tue produzioni è mettile in vetrina sull'OPEN STREET TUBE per proporti ai festival di tutta Europa.

PARTECIPA alle Vetrine Internazionali periodiche per testare online l'interesse degli operatori verso le tue proposte artistiche.





Aprire le porte della città alle arti performative significa evidenziare il valore degli spazi urbani destinati alla vita sociale, rafforzare la coesione all'interno delle comunità, incrementare l'attività turistica locale, creare nuovi percorsi per lo scambio e l'integrazione tra i diversi paesi europei.

La creazione di un dibattito internazionale, il confronto tra leggi, normative, modelli di strategia urbana e politiche per lo sviluppo delle arti performative potranno condurre ad una nuova presa di coscienza e produrrà nuovi stimoli per amministratori e operatori artistici. Tale percorso non potrebbe essere intrapreso ad un semplice livello regionale o locale. Il nostro paese, ora, è l'Europa!













Creative Commons License

OPEN STREET - Anno 2019 - Association International Sans But Lucratif - Rue Washington 40, Ixelles - 1050 Bruxelles (BE) - infoopen-street.eu